Intervista a Yuri Santos

Abbiamo intervistato Yuri Santos in occasione dell’uscita di “Love Frames”, il nuovo album composto da otto tracce che parte dal blues americano degli anni ’50, passa per il soul anni ’60 e arriva fino al sound elettronico contemporaneo.

Il tuo disco d’esordio “Love Frames” è un viaggio. Ma qual è il viaggio che ti ha portato a realizzarlo?

Il viaggio che ho percorso dalla fine della scuola al periodo in cui ho iniziato a frequentare o meglio fare la vita da studio… le jam, le serate passate a contatto con altri musicisti, mi hanno sicuramente stimolato moltissimo.

Dicevamo che il tuo album passa dal blues all’elettronica con molta naturalezza. Cosa c’è dietro questa scelta?

Indubbiamente questo è dovuto al fatto che amo generi diversi e come me anche i miei produttori e lo staff che hanno sposato subito in pieno la decisione di variare e di esprimerci in tante forme diversi.

Ti senti in bilicCOPERTINA LOVE FRAMESo tra più culture?

Mi sento uno spirito libero, così ascolto e prendo un po’ da tutto, mantenendo però quello che ognuno di noi ha dentro e che poi ci rende unici…

Attualmente vivi a Roma ma dove vorresti portare la tua musica?

Ovunque! Beh credo sia il sogno di tutti noi pensare di portare la propria musica all’estero e viaggiare, ma devo dire che mi sto divertendo molto a suonare anche nella mia città dove piace molto quello che facciamo e poi comunque avere il supporto dei miei amici più cari che fanno il tifo per me è il massimo, speriamo di continuare a crescere cosi e di fare presto un bel Tour in giro per il mondo!

Come hai conosciuto Jacopo di MZK Lab, etichetta che ti produce?

Allora! Quest’incontro con Jacopo Mancini e Marco Gargani i miei produttori nonché ormai grandi amici è avvenuto durante un saggio musicale che era stato organizzato presso gli Studi MUZIKI, lì dove abbiamo l’etichetta discografica MZK Lab, dove appunto è stata scritta “LOVE FRAMES”.

Come sta andando il tour e quali sono le prossime tappe?

Vi posso dire che venerdì saremo al Borgo della Marchesa e domenica suonerò alle Scuderie del Colle due bellissime location qui a Roma. Per il Tour estivo abbiamo un po’ di cosette in ballo ma non voglio dire ancora niente!

 

 

Comments: 2

  • Marco maggio 31, 2016

    Grande Yuri Santos

    Reply
    • MargheritaMarta gennaio 25, 2017

      😉 !

      Reply

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *